I CASSETTI NON PARLANO

progetto teatrale sull’Alzheimer e le demenze senili

66

I deficit cognitivi nell’anziano, le demenze in generale e l’Alzheimer in particolare, stanno arrivando ad assumere i connotati di un’emergenza sociale, oltre che medica. L’aumento della vita media, l’accresciuta possibilità di diagnosi delle patologie coinvolte, portano allo scoperto situazioni individuali, familiari e sociali che, da sempre esistite, sono però via via più evidenti, probabilmente anche per l’accresciuta esigenza dei caregiver di condividere la propria situazione.

Varie forme di accoglienza delle persone con deficit cognitivi sono in atto o stanno prendendo piede, in vista di ottenere un miglioramento della qualità di vita dei malati, un alleggerimento psicologico e pratico delle incombenze cui devono far fronte i caregiver, una migliore accettazione da parte della società. Abbiamo quindi luoghi in cui i pazienti possono intraprendere attività non orientate al semplice accudimento/contenimento, strutture assistenziali aperte, Alzheimer caffè, laboratori orientati al miglioramento della vita quotidiana e al recupero di ricordi, abilità, capacità lavorative.

Anche il teatro, per la sua multiformità, si presta ad avvicinarsi allo spaesamento dell’individuo, a entrare in relazione con persone che vivono una realtà frammentata, con rappresentazioni del reale non convenzionali.

“I cassetti non parlano” prevede una serie di incontri per la raccolta di storie degli operatori, dei caregiver e di altri testimoni. Queste testimonianze forniscono il materiale base (contesto familiare, lavorativo, amici, abitudini, hobby, attività, luoghi frequentati, viaggi) per l’ideazione di brevi spettacoli “valige di memoria”, nei quali vengono offerte sollecitazioni visive, sonore, olfattive che permettono agli ospiti di recuperare spezzoni di ricordi, echi di memoria, narrazioni di vita quotidiana.

 

Il progetto è attualmente in atto nelle seguenti strutture:

Residenza OIC, San Giovanni in Monte, Mossano (Vicenza)
Fondazione Monsignor Comi, Luino (Varese)

 


Articolo---I-cassetti-non-parlano

iscriviti alla newsletter!

Riceverai ogni mese tutte le informazioni sugli spettacoli e i laboratori!

nome

cognome

indirizzo mail

inserisci il testo nell'immagine
captcha


dove siamo?

Via IV Novembre n.4
21030 Cassano Valcuvia (VA)

come contattarci?

334.1185848 - 0332.995519
info@teatroperiferico.it